fbpx
Scegli il cliente affine a Te

SCEGLI IL CLIENTE AFFINE A TE

In realtà, il titolo di questo blog voleva essere diverso, ho scelto una frase positiva proprio per accentuare la posizione dovuta di ogni Professionista e Imprenditore.

IL CLIENTE AFFINE

Uno dei tanti passaggi che portano al successo è: avere il coraggio di scegliere il Cliente affine a Te.

Già mi sembra di sentire le voci che si alzano: in tempi come quelli che stiamo vivendo, bisogna prendere tutto.

NULLA DI PIU’ SBAGLIATO

In tempi come questi bisogna lavorare bene, con soddisfazione e crescita per entrambe: Te ed il Cliente.

Se svolgi una professione dove il rapporto è stretto, la collaborazione con il Cliente è obbligata non puoi avere tra i tuoi prospect persone che non si prendono responsabilità, che non vogliono affrontare i cambiamenti e che non vedono i loro errori – di lavoro – sarebbe come parlare lingue diverse.

COME LI AIUTI? IMPOSSIBILE

E’ accaduto anche a noi, e di recente, di voler aiutare una Cliente nel riposizionare la propria azienda sia online che offline. Il risultato è stato un gran impegno di energie da parte nostra e nessun riscontro positivo da parte della cliente. Perché? Non era affine al mindset necessario e non ha compreso. Mi sono fatta una lunga analisi, anche nel durante, se era il caso di continuare. Con spirito crocerossino abbiamo scelto di continuare ma…tempo perso. 😊

Un Professionista di successo è colui che riesce ad interpretare in chiave idonea i bisogni del cliente, vero, bellissimo concetto, ma devi avere di fronte chi apprezza e collabora a questo sforzo bellissimo di creatività e costruzione.

Allora, il Professionista di successo è colui o colei che è in grado di interpretare i veri bisogni del Cliente, li comunica e se il cliente non comprende, dice NO.

IL MINDSET DEL SUCCESSO

E’ saper riconoscere chi hai di fronte, valutare la personalità del prospect, definire il progetto insieme, con la certezza che il cliente abbia davvero compreso che si deve compromettere al 100%

Oppure: saper dire di NO

Concetta Andaloro per Restartcons

Non perdere i prossimi articoli, ISCIRVITI AL BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + venti =