fbpx

CHIUDE UN’ALTRA AZIENDA: CON IL CONTRATTO DI RETE D’IMPRESA NON SAREBBE SUCCESSO

WHIRPOOL chiude 80.000 persone a rischio licenziamento

Questo é l’ennesimo caso, dopo MERCATONE UNO in cui lo Stato é assente. Meno di un anno fa il Ministro Di Maio aveva assicurato che l’accordo definito tra azienda, sindacati e governo, blindava la sicurezza dei posti di lavoro e della continuazione produttiva.

Lasciatemelo dire apertamente: OGGI il governo e nessun altro può garantire nulla in materia di LAVORO PRODUTTIVO.

Le dinamiche di mercato e di vendita dei prodotti sono sottoposti a regole non scritte che variano di giorno in giorno se non di ora in ora. Oggi l’elettrodomestico si vende in rete, al ribasso, non viceversa. Sono rimasti pochi i consumatori che legano la qualità al prezzo più alto. Ancora meno sono quelli che si recano in negozio per l’acquisto.

I grandi players di vendita on line fanno il mercato ed il prezzo

Questa situazione sarà sempre più evidente e solo adottando il CONTRATTO DI RETE D’IMPRESA con un CONSORZIO,  si possono salvare migliaia di posti di lavoro.

COME PUÒ UN CONSORZIO DI RETE D’IMPRESA SALVARE UN’AZIENDA?

Sollevando l’impresa da costi diretti come quelli inerenti ai Dipendenti e la loro contribuzione, l’azienda respira. Un buon 15% dei costi mensili su ogni dipendente vengono risparmiati grazie ad una diversa gestione della busta paga.

Approfondimenti: https://www.restartcons.it/contratto-di-rete-dimprese/

Il 5% dell’IRPEG non viene piu’ pagato dall’impresa e tutti gli stipendi che prima figuravano come semplice costo, attraverso la gestione di un Consorzio di rete d’Impresa, diventano una fattura di servizio deducibile dai costi generali di gestione.

A conti fatti, un’impresa qualunque, risparmia il 30% di tassazione fiscale all’anno, oltre a tutti i benefit derivanti dall’appartenenza ad un Consorzio con l’applicazione del relativo Contratto di rete d’Impresa.

IMPRENDITORE, MI RIVOLGO A TE:

Non aspettare che sia troppo tardi, richiedi maggiori informazioni, contattami, approfitta di questa opportunità di risparmio importante, di TUTELA dei tuoi diritti, di sviluppo del tuo portafoglio clienti e di una maggiore serenità per te.

La consulenza é gratuita, l’ingresso nel Consorzio é gratuito, l’uscita dal Consorzio, se il servizio non ti soddisfa é gratuito, nulla é vincolante.

I vincoli sono di chi non é sicuro del prodotto/servizio che offre.

TI ASPETTO!

Concetta Andaloro per WordUp Communication

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 16 =